DEBUTTANO LE OSSERVAZIONI ASTRONOMICHE ALLA RISERVA NATURALE BOSCO D’ALCAMO PER L'ARABAFENICE 2018. TUTTE LE DOMENICHE DI AGOSTO DALLE 20.30 TELESCOPI E SGUARDI PUNTATI VERSO LA LUNA, I PIANETI E LE STELLE

Condividi ora:



Pubblicato il: 3/08/2018
Pubblicato da
Categorie: News ed Eventi

Piedi sulla Terra, occhi nello spazio cosmico. Debuttano domani sera (5 agosto) alle 20.30 le osservazioni astronomiche della rassegna l’Arabafenice 2018 iniziata giovedì 26 luglio scorso sul monte Bonifato, sede della riserva naturale Bosco d’Alcamo gestita dall’associazione Vivilbosco, che promuove il cartellone degli eventi insieme con l’Associazione per l’Arte.
Appuntamento sulla terrazza panoramica dell’Ostello Cielo d’Alcamo, quasi in cima al monte, per esplorare la Luna, le stelle e i pianeti attraverso i telescopi messi a disposizione da Science & Joy in collaborazione con l’Osservatorio astronomico di Palermo. La partecipazione è gratuita.
Farà da guida l’astronomo Mario Guarcello, che ha già pronto l’itinerario di viaggio. “Nella prima parte della serata sarà possibile osservare Giove, Saturno, ammassi, nebulose, le stelle e la Luna,  per osservarla con ingrandimenti accentuati per evidenziare alcuni crateri particolarmente interessanti, e Giove, di cui saranno visibili la caratteristica colorazione a fasce e i satelliti galileiani. L’Arabafenice unisce i linguaggi della musica, della letteratura e delle arti visive al fascino della natura incontaminata e delle testimonianze storiche che il parco custodisce. Fino al 31 agosto proseguiranno gli incontri con la cultura e con le bellezze ambientali della riserva, da visitare quest’anno anche al calar della sera. Direttore artistico della rassegna è Vito Lanzarone, che ha raccolto il testimone da Giuseppe Cutino, autore del progetto,  mentre la direzione organizzativa è curata da Giuseppe Messana.
Per info si può telefonare ai numeri 0924.202626 e 328.9890361 o scrivere a info@boscoalcamo.it.

Comments are closed.

logo_tp